Liquirizia


Ingrandisci

La liquirizia è una pianta che cresce in terreno sabbioso della Calabria e della Sicilia.
 
Viene utilizzata la radice sia per uso interno che esterno. Infusa in grappa offre oltre ai suoi benefici anche un piacevole gusto molto gradito al palato

Dalla vecchia tradizione, nella stagione invernale, è imbattibile per massaggi esterni alle giunture o sul torace.

Materia prima :
teroldego ed altre vinacce trentine fresche e selezionate, liquirizia radice
Alambicco:
discontinuo a bagnomaria a vapore
Colore :
marrone molto scuro, la liquirizia in infusione rilascia tantissimo colore
Profumo :
fine, intenso di liquirizia
Sapore :
piacevolmente persistente, molto amabile
Capacità :
0,70 lt - 0,20 lt
Gradazione alcolica :
40% vol.
Affinamento :
in serbatoi di acciaio inox
Temperatura di servizio :
fra 12 e 14° C.

Negli ultimi anni è diventato ingrediente indispensabile come base per cocktail particolari.

Prima dell’assaggio nell'apposito calice a tulipano, la grappa deve riposare nel bicchierino qualche minuto, così ossigenandosi i profumi si esaltano e l’equilibrio fra sapore e profumo sarà apprezzato maggiormente.

Può essere bevuta come aperitivo, nel caffè, a fine pasto o in qualunque momento della giornata. Ottima per godere di un momento di relax o di meditazione, magari accompagnata da un buon sigaro.
 
Per nuove e raffinate sensazioni può essere abbinata al cioccolato fondente, al formaggio sia fresco che stagionato, alla frutta secca, al miele, direttamente nella macedonia, nei dolci, sui gelati.
In cucina è ottima nel ragù, speciale sulle carni specie negli arrosti di agnello o maiale o nelle braciolate, ideale anche per sfumare grigliate di pesce come gamberi.

Condividi prodotto: